Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

“Stanze Italiane”: un museo virtuale per scoprire l’Italia
Portale Della Lingua Italiana

“Stanze Italiane”: un museo virtuale per scoprire l’Italia

Categorie: Cultura e creatività

La nuova piattaforma web dell’Istituto Italiano di Cultura di New York.

Stanze Italiane
Stanze Italiane

Internet come «spazio che va disegnato con il gusto e lo stile italiano, costruendo edifici virtuali che abbiano la stessa eleganza e fruibilità di quelli reali». Da un’idea di Fabio Finotti, nuovo Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York, inaugura “Stanze Italiane”, nuova piattaforma web dedicata alle arti, le scienze e i linguaggi della civiltà italiana.

Sono dieci le “Stanze italiane” che verranno aperte via via nei prossimi mesi. Tra queste, “Atrio”, dedicato all’Istituto, alla sua storia, al rapporto con New York; “Galleria”, per conoscere personaggi e opere dell’arte italiana o legate all’Italia; “Auditorium”, uno spazio per il cinema, la musica e le nuove forme di produzione audiovisiva; “Biblioteca” per celebrare i tesori della lingua italiana.

Ad animare questi spazi con pubblicazioni settimanali una serie di video, immagini, interviste, testi, tutti appositamente realizzati per le “Stanze italiane” con protagonisti della scena culturale italiana.

Il sito, visitabile all’indirizzo www.stanzeitaliane.it, si basa su uno storytelling digitale che consente la navigazione di immagini ad alta risoluzione, trasformate in mappe dei contenuti testuali e audiovisivi di ciascuna stanza. «In questo spazio, articolato ed accogliente come una casa» afferma Finotti «gli amanti della cultura italiana potranno trovare ciò che cercano: memoria e innovazione, dialoghi e approfondimenti in un intreccio tra passato e futuro».

Naviga tra gli articoli