Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

Film Festival di Karlovy Vary
Portale Della Lingua Italiana

Film Festival di Karlovy Vary

Categorie: Cultura e creatività -Cinema e Audiovisivo
Il cinema italiano a Praga con il film 'La terra dei figli' di Claudio Cupellini.
La terra dei figli
La terra dei figli

Un’Italia post-apocalittica fa da sfondo a un racconto di formazione di un giovane adolescente, che si confronta con la figura paterna. Tratto dall’omonima graphic novel di Gipi, “La terra dei figli” di Claudio Cupellini è il film italiano selezionato per la competizione al prestigioso Festival di Karlovy Vary.

Il festival si svolge a Praga dal 20 al 28 agosto 2021 e presenta 32 anteprime nell’ambito di due sezioni competitive e di un programma esclusivo non competitivo.

Gli spettatori potranno inoltre assistere a una rassegna di proiezioni di pellicole restaurate grazie alla “The Film Foundation”, la fondazione istituita nel 1990 da Martin Scorsese, regista e sceneggiatore italo-americano. La fondazione non-profit è nata infatti con lo scopo di preservare la conservazione di film che hanno fatto la storia del cinema internazionale.

Il calendario dettagliato delle proiezioni del festival, organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Praga che conterà anche altre pellicole italiane, è disponibile sul sito del Festival.

Per maggiori informazioni iicpraga.esteri.it.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli