Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

La mostra e il film “Trash” ad Algeri
Portale Della Lingua Italiana

La mostra e il film “Trash” ad Algeri

Categorie: Cultura e creatività -Arti Visive -Cinema e Audiovisivo
In occasione della COP26, una nuova tappa della mostra dedicata a sostenibilità e riciclo.
Trash la mostra virtuale
Trash la mostra virtuale

Nell’ambito della COP26, ha inaugurato il 14 dicembre 2021 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Algeri l’esposizione “Trash, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e organizzata dall’Ambasciata d’Italia e dall’Istituto Italiano di Cultura di Algeri, in collaborazione con l’Ambasciata del Regno Unito e il British Council. In concomitanza con l’apertura della mostra, si è tenuta la proiezione del film “Trash – La leggenda della piramide magica” (2020).

Il film, primo lungometraggio prodotto dalla società di produzione cinematografica Al One di Roma, con il contributo del Ministero della Cultura, è stato proiettato in lingua italiana con sottotitoli in francese e inglese.

La mostra “Trash”, dedicata ai temi della sostenibilità e del riciclo, racconta l’universo creativo dell’animazione digitale in 3D, alla scoperta dell’affascinante dialogo fra registi ed esperti di nuove tecnologie in un percorso che va dall’ideazione alla sceneggiatura. Attraverso un’ampia selezione di disegni, storyboard e materiale video, il percorso espositivo propone le varie fasi creative, tecniche e produttive che si celano dietro il film, diretto da Francesco Dafano e Luca Della Grotta. La mostra sarà visitabile fino al 31 gennaio 2022.

Maggiori informazioni su iicalgeri.esteri.it

Per saperne di più...

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli