Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

La mostra "Italiae" a Tashkent e in Ucraina
Portale Della Lingua Italiana

La mostra “Italiae” a Tashkent e in Ucraina

Categorie: Cultura e creatività -Arti Visive
In Uzbekistan e Ucraina, tre appuntamenti dedicati alla fotografia italiana storica e contemporanea.
ItaliAE - Luigi Ghirri, Valli Grandi Veronesi, 1988-89 © Eredi di Luigi Ghirri
ItaliAE – Luigi Ghirri, Valli Grandi Veronesi, 1988-89 © Eredi di Luigi Ghirri

Dopo le tappe a Firenze, Minsk e San Pietroburgo, il 15 ottobre inaugura a Tashkent la mostra “ItaliAE. Dagli Alinari ai maestri della fotografia contemporanea“, visitabile fino al 12 novembre presso il National Institute of Arts and Design Kamoliddin Bekzod. La mostra è organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Tashkent, in collaborazione con l’Academy of Arts dell’Uzbekstian.

Articolata in tre diverse sezioni (Paesaggi, Opere, Volti), la mostra si propone come ritratto visivo di un’Italia plurale, e antologia dei migliori prodotti della fotografia storica e contemporanea: le immagini provenienti dall’Archivio Alinari dialogano così con le opere dei più importanti maestri del Novecento italiano (tra questi, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Mario Cresci, Gabriele Croppi, Franco Fontana, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Emiliano Mancuso, Fosco Maraini, Paolo Pellegrin, Ferdinando Scianna). Una selezione, curata da Rita Scartoni e Luca Criscenti, in grado di proporsi come ideale percorso geografico, storico e artistico di un’Italia in continua evoluzione, raccontando al contempo la grande vitalità della sua tradizione fotografica.

In contemporanea all’apertura uzbeka, “ItaliAE” farà tappa in Ucraina, grazie all’Istituto Italiano di Cultura di Kiev, con due appuntamenti distinti: dal 1 al 20 novembre 2021 a Kiev, presso l’Accademia Nazionale d’Arte Ucraina, e dal 3 dicembre 2021 al 10 gennaio 2022, a Odessa, presso il Museo d’Arte Occidentale e Orientale della città. L’esposizione nella capitale ucraina è organizzata in collaborazione con la Fondazione FFUN.

Maggiori informazioni su ambtashkent.esteri.it e iickiev.esteri.it 

Per saperne di più...

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli