Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

La musica italiana al Glatt&Verkehrt 2021
Portale Della Lingua Italiana

La musica italiana al Glatt&Verkehrt 2021

Categorie: Cultura e creatività -Musica e spettacolo
Da Maurizio Geri a Paolo Fresu: la musica italiana è in scena in Austria.
Paolo Fresu e Omar Sosa / Photo by Roberto Cifarelli
Paolo Fresu e Omar Sosa / Photo by Roberto Cifarelli

In occasione del suo venticinquesimo anniversario, il festival musicale Glatt&Verkehrt 2021 presenta un focus sull’Italia, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna.

A partecipare sono circa quaranta musicisti provenienti da quasi tutte le regioni del Paese: dal progetto di Maurizio Geri “A sud di Bella ciao”, alla cantante Luisa Cottifogli – artista in residenza per l’intera durata del festival -, all’incontro tra l’altoatesino Opas Diandl e il Canzoniere Grecanico Salentino dalla Puglia, fino ad arrivare al trombettista jazz sardo Paolo Fresu, che si esibirà insieme al pianista cubano Omar Sosa.

Programma

Per maggiori informazioni iicvienna.esteri.it.

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli