Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

Settimana della Lingua Italiana a Lione
Portale Della Lingua Italiana

Settimana della Lingua Italiana a Lione

Categorie: Cultura e creatività -Lingua e formazione -Arti Visive -Cinema e Audiovisivo -Musica e spettacolo -Editoria e Letteratura
Conferenze universitarie, concerti e film per ricordare Dante e la sua opera.
XXI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo
XXI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

L’Istituto Italiano di Cultura di Lione celebra Dante e l’italiano in occasione della XXI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo.

Tra gli eventi proposti, la mostra “Dante: Vita, Opere, Fortuna“, visitabile tra il 2 e il 15 ottobre presso il Comitato Dante Alighieri di Chambéry. In collaborazione con la Società Dante Alighieri, anche le conferenze “Les Contemporains de Dante”, a cura di Jean-Louis Roussin, e “La Divine Comédie au miroir des artistes et des siècles” a cura di Martine Vasselin, in programma il 6 ottobre presso i Comitati di Lione e Chambéry.

Il 13 ottobre, la Settimana della Lingua si apre presso l’Istituto con la proiezione del film “The Sky over Kibera”, preceduta da una conversazione con il regista Marco Martinelli, e un incontro sul Dantedì e la Svizzera con Sara Ferrilli, in collegamento video dall’Università di Zurigo.

Il 15 ottobre, sarà la volta delle conferenze di Stefano Fonio (Università di Grenoble) e Stefano Lazzarin (Università di Saint Etienne) e della proiezione del film “Inferno” (1911), introdotta da Gianluca Farinelli della Cineteca di Bologna. Si apre inoltre la mostra filatelica a tema dantesco, a cura di Gilles Thévenon, e visitabile fino al 22 ottobre.

Tra il 18 e il  19 ottobre, si svolgerà il convegno “Giustizia e Misericordia all’epoca di Dante“, presso l’Université Jean Moulin Lyon 3 e l’Ecole Normale Supérieure de Lyon, a cura di Massimo Lucarelli e Cecile le Lay. Il convegno si chiuderà con un concerto per pianoforte presso l’Istituto, con Manuel Schweizer e Kanykey Medetbecova.

Tra il 21 e il 22 ottobre, presso l’Université Savoie Mont Blanc di Chambéry, si terrà invece il Convegno dedicato a Luigi Alamanni, e alle sue esperienze poetiche tra Francia e Italia.

Gli eventi danteschi non si esauriranno con la Settimana della Lingua. Il 9 novembre, presso il Palais de la Mutualité di Lione, l’Istituto presenta “Solo Dante #Inferno“, spettacolo di danza a cura della Compagnia Artemis, su musiche di Giuseppe Verdi. Il 12 novembre, presso l’Università Lumière Lyon 2, si terrà invece la Giornata di Studi “Dante, notre contemporain? Résonances et réinventions dans les arts et les littératures du XX e XXI siècles“.

Maggiori informazioni su iiclione.esteri.it

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli