Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

Spotlight sull'Italia al Pula Film Festival 2021
Portale Della Lingua Italiana

Spotlight sull’Italia al Pula Film Festival 2021

Categorie: Cultura e creatività -Cinema e Audiovisivo
Un evento industry per creare nuove sinergie tra l'industria cinematografica italiana e quella croata.
Dettaglio Locandina Zora (Alba)
Dettaglio Locandina Zora (Alba)

Il cinema italiano incontra il cinema croato in occasione della 68° edizione del Pula Film Festival, che si tiene a Pola dal 17 al 25 luglio.

La kermesse prevede quest’anno un incontro industry “Spotlight Italy” dedicato alla presentazione del Sistema Audiovisivo Italiano, che si terrà il prossimo 22 luglio. L’evento, nato con lo scopo di creare nuove sinergie tra l’industria cinematografica italiana e quella croata, è organizzato dall’Istituto per il commercio estero (ICE), il Pula Film Festival con il supporto e la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia in Croazia, il Consolato Generale d’Italia a Fiume e l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria.

Nell’arco dei 10 giorni del festival saranno proiettati film di autori italiani come l’acclamatissimo “Non odiare” di Mauro Mancini, in concorso alla 77° Settimana Internazionale della critica di Venezia, e la pellicola  “Zora (Alba)”,  una coproduzione italo-croata per la regia di Dalibor Matani.

Per maggiori informazioni iiczagabria.esteri.it

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli