Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

Tournée neozelandese del gruppo folk Ensemble Sangineto
Portale Della Lingua Italiana

Tournée neozelandese del gruppo folk Ensemble Sangineto

Categorie: Cultura e creatività -Musica e spettacolo
Il loro nuovo progetto, “Le Grand Tour - Canti e Incanti dalle Alpi al Mediterraneo”, propone al pubblico internazionale una reinterpretazione in chiave moderna di brani tradizionali delle 20 regioni italiane.
Ensemble Sangineto

L’Ensemble Sangineto, uno dei gruppi folkloristici più apprezzati nel panorama italiano (e non solo), sta girando la Nuova Zelanda con il suo eclettico repertorio che spazia dalla musica folk alla classica, dal canto gregoriano al musical, passando per il pop e la musica celtica.

La tournée è iniziata a Dunedin il 30 dicembre – nella cornice del Whare Flat Folk Festival – e prosegue con oltre 20 concerti in Nuova Zelanda, fra cui il 20 febbraio 2023 presso la Old St. Paul Church di Wellington sostenuto dall’Istituto Italiano di Cultura di Sydney e dall’Ambasciata d’Italia di Wellington. L’Ensemble ha suonato anche ad Auckland nell’ambito dell’ Harp Fest New Zealand  insieme ad arpisti provenienti da tutto il mondo, che si sono ritrovati nella capitale neozelandese per intrattenere, educare e stupire con la loro musica.

L’Ensemble è formato dai gemelli Adriano e Caterina Sangineto, figli del noto liutaio di arpe e salteri Michele Sangineto, e dal polistrumentista Jacopo Ventura. Il repertorio comprende arrangiamenti inediti di melodie tradizionali irlandesi, bretoni e galiziane, oltre che naturalmente brani della tradizione musicale italiana. Il gruppo riesce abilmente a spaziare tra generi disparati offrendo una vasta gamma di suggestioni sonore e ritmiche grazie al connubio tra arpa, chitarra, salterio ad arco che accompagnano le tre voci creando atmosfere suggestive che hanno già incantato gli appassionati di musica celtica dei più rinomati festival italiani e internazionali.

Nel corso del tour l’Ensemble Sangineto presenta il suo nuovo progetto di ricerca musicale “Le Grand Tour – Canti e Incanti dalle Alpi al Mediterraneo” che unisce l’Italia da nord a sud attraverso la musica popolare dando nuova vita ai canti popolari in una veste del tutto inaspettata. Un omaggio alla musica popolare italiana attraverso la reinterpretazione di un brano tradizionale per ciascuna delle 20 regioni italiane in una performance coinvolgente che riesce a fondere le melodie popolari con un gusto musicale più attuale, di respiro “internazionale ed europeo”, nella duplice prospettiva di dare continuità alla storia musicale italiana e creare dei punti di contatto con altre tradizioni europee. Una commistione di melodie suggestive, arrangiamenti innovativi, un uso innovativo e imprevedibile delle potenzialità timbriche di strumenti a corda di antica tradizione. Un favoloso viaggio musicale che dopo la Nuova Zelanda, proseguirà in altri due continenti, gli Stati Uniti e l’Europa.

Gallery

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli