Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Intestazione navigazione sito

“We Love Art. Vision and Creativity Made in Italy” inaugura a Seoul
Portale Della Lingua Italiana

“We Love Art. Vision and Creativity Made in Italy” inaugura a Seoul

Categorie: Cultura e creatività -Arti Visive
Il tour internazionale della mostra “WeLoveArt. Vision and Creativity Made in Italy”, inizia ufficialmente a Seoul il 27 ottobre.
WeLoveArt
WeLoveArt

Seoul è la prima tappa della mostra collettiva di opere inedite “We Love Art. Vision and Creativity Made in Italy”, che apre le sue porte al pubblico il 27 ottobre 2021.

Nel contesto di We Love Art, il noto critico d’arte Ludovico Pratesi e il co-curatore Marco Bassan hanno selezionato 8 artiste e artisti under 35, autrici e autori di un’opera inedita. Ogni artista ha potuto beneficiare del supporto operativo di una delle 8 società partecipate da Cassa Depositi e Prestiti: Open Fiber, Terna, Eni, Webuild, CDP Immobiliare, Snam, Tim, Ansaldo Energia.

Organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Seoul, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e ICE, la mostra sarà visitabile negli spazi dell’High Street Italia: un luogo particolarmente significativo e in linea con lo spirito del progetto, perché We Love Art valorizza il forte legame fra l’arte italiana e il Made in Italy, due grandi punti di forza italiani, e High Street Italia è nato proprio con l’intento di promuovere il Made in Italy e la cultura italiana in Corea.

I visitatori coreani saranno i primi a poter ammirare le opere delle artiste Benni Bosetto, Giulia Cenci, Lulù Nuti, Alice Ronchi e degli artisti Tomaso De Luca, Amedeo Polazzo, Giulio Saverio Rossi e Namsal Siedlecki in un percorso espositivo che includerà sculture, opere pittoriche e fotografiche. Le opere saranno accompagnate da un video che racconta i motivi ispiratori dell’opera generati dall’incontro degli artisti e delle artiste con il mondo della fabbrica e il significato del rapporto arte-impresa vissuto nell’individualità e unicità di ogni artista.

Maggiori informazioni su iicseoul.esteri.it

Un’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con la Fondazione Cassa Depositi e Prestiti, la mostra viaggia nel mondo grazie alle Ambasciate e agli Istituti Italiani di Cultura.

Ti potrebbe interessare anche...

Naviga tra gli articoli